Racconti metropolitani #1

Una “normale” telefonata all’assistenza di Libero, raccontatami da un amico, andata pressapoco così:

» Buongiorno, sono blabla, in cosa posso aiutarla?
» Salve, ho un problema con la linea ADSL: non riesco a navigare.
» Bene, che versione di Windows usa?
» …ehm…io non ho windows
» Come non ha windows? cosa le viene scritto sullo schermo quando accende il computer?Dovrebbe esserci Windows seguito da 2 numeri o una sigla…
» Non ho windows, non mi viene scritto fuori un bel niente..
» Se accende il computer non le viene scritto fuori Windows XX?
» No!
» Lei non ha acceso il computer.

Advertisements

3 thoughts on “Racconti metropolitani #1

  1. che caiser è come quello che dopo mesi di incompetenza con quelli di alice inizia a chiamare chiedendo delucidazioni sulla dislocazioine delle porte usb sulla sua poltrona, e il tizio del call center gli dava retta… roba da matti

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s