uga buga

Mi spiace ma non riesco a resistere ma questo è certamente il peggior sito che abbia mai visto. Mi è venuto un colpo quando ho aperto la pagina la prima volta.

E’ il tipico esempio di programmazione con i piedi (‘si**ie’). Secondo me il creatore ha cercato di renderlo più brutto possibile. Complimentoni. Ci è riuscito perfettamente. Il sito riesce a dare quel senso di ribrezzo, fastidio, ma soprattutto nervosismo.

Di tutte le possibili leggi (o convenzioni) della buona programmazione HTML, non ne rispetta una.

Il layout è fatto ancora con le tabelle (non ci sono commenti, o meglio ci sono ma li sopprimo altrimenti è un casino), i colori hanno due obiettivi: la ricerca dell’epilessia e l’aumento del lavoro per gli oculisti. In pratica non ho trovato 2 colori che fossero abbinati (eccetto il nero e il bianco).

Un ringraziamento va a Anna della Ventura, che con il suo esame (inutile) di taglio e cucito mi ha dato le conoscenze giuste per questo tipo di analisi (ma dove?!?!).
Queste sono le mie idee in merito a quel sito, che personalmente non tollero; non è mia intenzione insultare nessuno, ma sfogarmi perchè dopo aver visto quell’accrocchio, beh, avevo necessità di scaricare la tensione.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s