calendar

Se prima Google sapeva tutto, ora sa tutto**.

E' nato il Google Calendar. Grazie a questa trovata, Google conoscerà anche quello che una persona starà facendo o farà (il tipico 'si farà un pentolone di cazzi tuoi') dopo i dati personali o l'ubicazione geografica sulla terra, su marte, sulla luna.

Che dire, mi sento soddisfatto di aver chiuso la casella di posta @gmail.com.

Per incrementare la mia soddisfazione blocco anche i suoi cookies. Tiè.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s