spray

Stasera ho visto HairSpray: Grasso è bello. Una cosa che non è stata messa (o che non ho letto) nella locandina, è una scritta che avverte che invece di vedere un film si va a vedere un musical (il 90% è cantato, in inglese, e sottotitolato in italiano).

Quando sono uscito dal cinema avevo un po’ di mal di testa a vedere tutta quella gente che si agitava ballando e cantando.

Il film è ambientato in America,  ai tempi in cui il razzismo verso i neri era esplicito e il tema principale è la diversità, vista parallelamente sia come il fatto di essere grassi o di  essere neri.

Il film non è male…ma tutti quei canti…bleah….

Advertisements

2 thoughts on “spray

  1. io odio i musical!
    sono noiosi, anzi: pallosi! Inutili! Stupidi! Ecc… 😀
    anche i film a cartoni animati dove cantano tanto mi fanno lo stesso effetto!

  2. già…..pure a ma non piacciono…ma vai a saperlo che era cosi 😛
    Alla fine, visto che era cantato in inglese e sottotitolato in italiano, ho sfruttato la cosa per fare un po’ di training sul mio inglese 😀

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s