qualcosa di strano

Leggendo un articolo relativo a finanziamenti agli atenei italiani di Alfonso Fuggetta, oltre al rimanere sbigottito per le cifre, mi sono caduti gli attributi sul pavimento. Se date un occhio ai dati, potete vedere che la Lombardia è la regione che ha ricevuto meno finanziamenti di tutti, di quanti ne avrebbe dovuto ricevere, al contrario della Sicilia.

Ora, considerando che, esclusa Roma, difficilmente uno studente del nord andrà a studiare al sud, specialmente in Sicilia, dove ca**o sono finiti quei soldi? Tengo a precisare che quei dati vanno dal 1996 al 2007 quindi non è un problema di destra o sinistra…

Riflettiamoci…in che stato di m***a stiamo vivendo…

Advertisements

9 thoughts on “qualcosa di strano

  1. L’avevo letto anch’io e ci ero rimasto di sasso. Infatti come dici te i ragazzi del sud generalmente vengono a studiare al nord. Nel palazzo a Milano in cui avevo l’appartamento così come nel mio corso c’erano molti ragazzi che provenivano dalla sicilia e dalla calabria e tutti che dicevano che le lauree rilasciate nelle loro università non valevano niente… alla faccia dei finanziamenti..

  2. “Tengo a precisare che quei dati vanno dal 1996 al 2007 quindi non è un problema di destra o sinistra…”

    Sono 23 anni che dico che destra o sinistra non cambia NIENTE…

  3. @Davide: quindi tu la prima parola che hai detto non è stata “mamma” o che ma “detra e sinitra sono uguali” (la s non la sapevi pronunciare ancora 😀 :D) LOL

  4. @wow!
    pola leggi il blog di whitenoise? 😀
    e soprattutto…
    whitenoise non ti ha ancora scannato? 😛

    cmq sta cosa è scandalosa…
    nonostante ciò.. non mi stupisco.. non mi fa effetto…
    questa è una piccola cosa rispetto a tutto ciò che fanno quelli là¹

    ¹ quelli che siamo costretti a votare perché l’alternativa è non votare

  5. @mastro: ma che stai a di? sarà l’ora tarda :P…dormi va che ti fa bene :D…un ho capito chi sono “quelli la”..

    ..secondo il mio ragionamento dovrebbe essere la sinistra…ma non mi torna 😛 spiega spiega 😀

    @pola: prometto che sarò buono buono 🙂

  6. @whitenoise
    in realtà penso che non ci sia praticamente nessuno “là” che vale la pena votare..
    stavolta ho provato a votare il meno peggio..
    (ed è già meglio del precedente… il che, nota bene, non vuol dire che sia buono)
    la prossima volta spingerò TUTTI a NON votare anche se è illegale…
    per legge se meno del 50% vota sono costretti ad andare a casa (o così è quel che ho capito)
    penso cmq che il messaggio: “non meritate il voto degli italiani” arriverebbe…
    la mia è un utopia… ma son stufo di votare merda perché l’alternativa è votarne una che puzza di più

  7. già 😀 una volta proverò a non votare…se mi sento meglio e accetto in un modo migliore le scelte (anche che non condivido) allora continuerò a non votare…in caso contrario…beh, tornerò a votare

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s